A Marcianise la presentazione del nuovo libro di Alberto Marino

Venerdì 16 ottobre 2015 ore 18,00, presso la Biblioteca comunale di Marcianise, verrà presentato il nuovo libro di Alberto Marino “Il Vangelo secondo Giovanni”, Edizioni Melagrana. Interverranno: Enzo Restivo, Pietro Squeglia, Michele Santoro, Mary Castellano, Alberto Marino. L’incontro è organizzato dalla Pro loco di Marcianise in collaborazione con le Edizioni Melagrana.

Il Vangelo secondo Giovanni.

Un racconto raccolto in gioventù, a distanza di quasi sessant’anni, intriga ancora Marino, perché vi scopre un’umanità che, per sua profonda convinzione, non può morire del tutto.

Nel turbinio della nostra esistenza caotica e violenta si approda alla sconsolata convinzione che il mondo è cambiato in peggio; per l’autore tutto questo non è vero: l’uomo si modifica nelle esteriorità, ma dentro rimane sempre, come tanti pensano, tale e quale come Dio l’ha fatto, anzi, forse, è migliore del passato.

Per Marino, a migliorare l’uomo deve essere la storia con tutte le sue implicazioni e in questo processo di evoluzione, che lo dovrebbe del tutto scapsulare dalla sua originaria ferinità, un ruolo fondamentale ha la religione. E qui casca l’asino: la Chiesa cattolica in questo non ha fatto fino in fondo il suo dovere!

Nel racconto, attinto da fonti certe, manipolato dalla fantasia e dall’invenzione, necessarie per dare ai personaggi un’anima, sempre, però, nel rispetto della verosimiglianza, il protagonista, uno spirito tenacemente anticlericale, a malapena ammorbidito cogli anni, sferra il suo virulento attacco alla Chiesa, preferendo come bersaglio le gerarchie vaticane. Per Marino la Chiesa cattolica ha visto il Vangelo, tranne i casi di autentica santità, solo l’escatologia e la liturgia e le ha manovrate come strumento di minaccia e di attrazione estetica, trascurando, così, l’immanenza che è fortemente sentita nella “Buona novella”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *